+6281216825037 [email protected]

Paura in diretta for every Riccardo Magrini, ex ciclista e dirigente sportivo e ora commentatore for each Sky Sport. È successo durante un suo intervento negli studi di Sky Sport 24 a Milano: lunedì 28 agosto 2017, in diretta, l’uomo, 62 anni, è stato colpito da un malore. Decisivo, per salvarlo, l’intervento del giornalista Lucio Rizzica che era in studio e che gli ha immediatamente fatto un massaggio cardiaco e gli ha praticato la respirazione bocca a bocca. Poi sono arrivati i soccorsi che lo hanno portato subito in ospedale, il San Raffaele dove Magrini, montecatinese, è ancora ricoverato.

Attualmente è in coma farmacologico nel reparto di terapia intensiva. A quanto pare, l’ex ciclista ha avuto un arresto cardiaco. In passato period già stato operato per un intervento di angioplastica. I medici sono abbastanza ottimisti anche se, prima di parlare, vogliono aspettare ancora un po’ for every aspettare che la situazione critica si stabilizzi. Tantissimi i messaggi di sostengo che sono arrivati a Magrini dal mondo del ciclismo. Tra questi quello di Luca Scinto, ex corridore, oggi direttore sportivo. Continua a leggere dopo la foto

Anche i ciclisti Fabio Aru e Elia Viviani hanno mandato dei messaggi di incoraggiamento a Magrini. Soprannominato “Magro”, è stato ciclista professionista dal 1977 al 1986 indossando le maglie della Fiorella Mocassini, della Magniflex, della Inox Pran e della Metauro Mobili Pinarello (poi diventata Vini Ricordi Pinarello Sidermec). Ha vinto assorted gare minori ma nel palmares anche una vittoria al Giro d’Italia e una al Tour de France, entrambe conquistate nel 1983. Tra i momenti più belli della sua carriera: la vittoria del Giro della Provincia di Reggio Calabria nel 1982 e, nel 1983, la doppietta (tappa al Giro e tappa al Tour). Quando ha chiuso con l’attività agonistica è diventato direttore sportivo. Continua a leggere dopo le foto

loadposition intext

Ha guidato tanti ciclisti. Tra questi, nel 2002, Pantani alla Mercatone Uno e nel 2004 Cipollini. Poi è diventato commentatore television set. In questi giorni stava commentando la Vuelta su Eurosport, l’emittente per la quale lavorava ormai da anni. “Abbiamo capito immediatamente che la cosa era gravissima, al limite della disperazione. Abbiamo passato momenti di assoluto panico, ma prontamente abbiamo immediatamente chiamato i soccorsi sanitari, mentre Lucio Rizzica gli ha effettuato il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca. Io non sentivo i battiti cardiaci, eravamo davvero disperati. Poi sono arrivati i soccorsi e Riccardo è stato trasportato al San Raffaele ha detto a TuttoBiciWeb.it Giovanni Bruno, già direttore di Sky Activity.

Accusa un grave malore e crolla a terra nel bel mezzo della stazione di Napoli. For each gli operatori del 118 non è nulla di grave, ma la situazione degenera in pochi istanti